Home » Sinistri mortali

Sinistri mortali

sinistri-mortali

IN CASO DI SINISTRI MORTALI SCEGLI IL NOSTRO CENTRO RISARCIMENTI.

Il nostro Centro Risarcimenti con sede a Reggio Emilia si occupa di fornire un’assistenza a tutto tondo, destinata in particolar modo a tutte quelle vittime di incidenti mortali, sia stradali che sul lavoro, assicurando a tutti massima discrezione ed un altissimo livello di serietà.

Il nostro è un intervento mirato, lo scopo sarà quello di sollevare gli eredi da tutte quelle incombenze che possono nascere a seguito di incidenti mortali, riuscendo quindi a garantire in tempi brevi, un’assistenza ad alti livelli ed un sistema perfetto, con tanto di spese funerarie anticipate. Sarà nostra premura, inoltre, sviluppare una consulenza tecnica e puntare sull’assistenza legale, al fine di quantificare al meglio il danno patrimoniale e non patrimoniale, il trauma psichico e la sofferenza legata alla riabilitazione psicologica subita dagli eredi.

IL RISARCIMENTO SPETTA DI DIRITTO E SARA':

  • A favore dei GENITORI, in caso vi sia la morte di un figlio;
  • A favore dei FIGLI, in caso vi sia la morte di un genitore;
  • A favore del CONIUGE (non separato) o di un eventuale convivente;
  • A favore del FRATELLO, in caso vi sia la morte del fratello stesso;
  • A favore del NONNO, in caso si verifichi la triste morte di un nipote;
  • A favore del NIPOTE, in caso si verifichi la morte del nonno.

Risarcimento agli Eredi per Danni morali

Risarcimento agli Eredi per Danni morali

In caso si verifichino dei sinistri, tra i quali ovviamente sarà incluso l’infortunio sul lavoro, con morte del danneggiato stesso, gli eredi avranno diritto a ricevere il giusto risarcimento in correlazione al cosiddetto danno morale ‘‘iure hereditatis”, in qualunque caso, incluso quello in cui la morte sia sopraggiunta in poco tempo, a patto che il deceduto si sia reso conto delle sofferenze patite.

Nella fattispecie la giurisprudenza nega, in caso di morte immediata, o comunque a breve distanza dall’evento catastrofico, il risarcimento del danno biologico per perdita della vita stessa, mentre ammette i casi in cui il soggetto sia rimasto in vita per un certo lasso di tempo (v. class. 30-6-1998 n.6404 e class. 30-1-199 n.491 e class. 14-2-2000 n.1633, class. 3-1-2002 n.24, class. 2-4-2001 n.4783, class. 14-3-3002 n.3728, class. 24-2-2003 n.2575, class 10-8-2004 n.15408, class. 13-1-2006 n.517, class. 22-3-2007 n.6946)

Inoltre, per quanto riguarda il ”danno patrimoniale” che recentemente è stato precisato dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione (v. cass. S.U. n.26972/08) dovrà essere riconosciuto, dove vi siano delle prove reali, il cosiddetto ”danno morale, a favore della sofferenza psichica provata da colui che ha subito lesioni fisiche di una certa entità, tale da portarlo alla morte in tempi brevi, seppur sia rimasto lucido e cosciente nell’attesa della sua fine”

E’ stato affermato più volte che ”il danno tanatologico o da morte immediata, andrà ricondotto nella dimensione del danno morale, inteso come sofferenza della vittima che con lucidità assiste alla sua fine” (v. cass. 13-1-2009 n.458, v. cass. 8-4-2010 n.8360). Inoltre, è stato precisato più volte che danni del genere non rientrano in quella che è la reale nozione di danno biologico, recepita dal D.Lgs. Del 23 Febbraio 200 n.38 art. 13 (v.cass. 27-5-2009 n.12326)

Detto ciò, possiamo dire che la Corte di Cassazione già in precedenza aveva affermato che il periodo di sopravvivenza del soggetto alle lesioni, nella sua brevità, non va ad escludere che egli stesso abbia potuto percepire le reali conseguenze mortali causate dalle lesioni subite. Di conseguenza, egli risulterà già entrato di diritto a far parte del suo patrimonio, dal momento della morte, potendo quindi far valere il cosiddetto ”iure hereditatis” (cass. 31-5-2005 n.11601, cass. 6-8-2007 n.17177, cfr. cass. 14-2-2007 n.3260 riguardo la reale entità del danno in questione.

Cass. n.13672/10)

Se sei un congiunto di una vittima causata da un incidente stradale e desideri a tutti i costi ottenere un giusto risarcimento, sei capitato nel posto giusto! Il nostro Centro Risarcimenti con sede a Reggio Emilia metterà a disposizione una o più strutture mediche, avvocati che avranno a cuore i tuoi interessi ed un team specializzato sempre al tuo servizio!

Contattaci ora!  Hai diritto ad un risarcimento!